Ordine Assistenti Sociali Piemonte

Comunicazioni incontro del 1° Marzo p.v. relativo al Servizio Sociale Professionale in Sanità

Gentilissimi Colleghi,

in riferimento al’incontro del 1° Marzo p.v.,principalmente focalizzato sulla discussione del Servizio Sociale Professionale in Sanità e sul profilo e sulle funzioni del’Assistente Sociale in Sanità, si ritiene utile precisare quanto segue:

  • è stata inviata una mail massiva al fine di poter raggiungere il maggior numero di iscritti che operano nei differenti contesti sanitari del territorio piemontese e per informare la comunità professionale delle iniziative intraprese dall’Ordine in merito alla predetta tematica;
  • l’incontro ha natura tecnica e specifica ed è la naturale prosecuzione del confronto sui medesimi ambiti  già avviato in data 31.08.18. L’invito alla partecipazione è pertanto primariamente rivolto a chi ha contribuito ai  lavori del precedente momento di riflessione e a chi quotidianamente impatta con le tematiche oggetto di condivisione nella propria realtà professionale in ambito sanitario;
  • il numero di posti a disposizione è esiguo (massimo trenta): conseguentemente sarà data precedenza a chi ha partecipato al primo incontro e ai colleghi che lavorano in contesti sanitari del territorio piemontese e che stanno sperimentando (o sperimenteranno nel breve periodo) direttamente con le loro organizzazioni di riferimento le ricadute operative di tali tematiche;
  • quando sarà definito e chiuso l’elenco dei partecipanti con le caratteristiche sopradescritte, sarà inviato il documento deliberato dal CNOAS inerente il profilo e le funzioni dell’assistente sociale in sanità, al fine di rendere specifica, agevole e mirata la discussione. Ai partecipanti si raccomanda di dare tempestiva comunicazione in caso di assenza all’incontro, in modo da poter coinvolgere per tempo altri colleghi interessati;
  • il verbale dell’incontro, non appena disponibile, sarà inviato ai partecipanti all’incontro e sul sito istituzionale saranno diffuse le comunicazioni utili a tutta la comunità professionale sulla tematica in oggetto (che, segnaliamo con piacere, sta suscitando molto interesse e curiosità tra gli iscritti anche non direttamente coinvolti).

Vi ringraziamo per l’attenzione e speriamo di aver esaustivamente risposto a perplessità e dubbi residui in merito all’incontro.

La Presidente Rosina e le Consigliere Anzillotti e Veglia

 

Ultimo aggiornamento: 26-02-2019 13:10:13