Ordine Assistenti Sociali Piemonte

Accesso documentazione amministrativa consiglieri comunali – parere avv. Alesiani – giugno 2014

Riceviamo in data 17/6/2015 la richiesta di consulenza legale che segue:

Buongiorno, lavoro all’ufficio XXXXXXXXXXX del Comune di XXXXXXXXXXXX, all’interno del nostro ufficio abbiamo uno schedario contenente le cartelle sociali delle persone che abbiamo seguito negli anni. All’interno di queste cartelle sono contenuti fotocopie di documenti di varia natura (passaporti, tessera ISI/ENI, certificazioni varie, ecc.), e relazioni di tipo sociale inviate a vari enti o consolati e firmate da me in quanto assistente sociale.

In questi giorni è arrivata richiesta da parte di alcuni consiglieri comunali XXXXXXX di ottenere accesso a tutti gli atti relativi a delle persone inserite in un progetto del XXXXXXX.

A dire del mio dirigente i consiglieri comunali hanno diritto di accesso a tutto, comprese le relazioni sociali autografate dal sottoscritto, mentre a mio parere quest’ultime sono coperte da segreto professionale e per tanto non devono essere mostrate o fornite loro.

 Spero di essere stato sufficientemente chiaro, in caso di maggiori informazioni resto a   disposizione.

 Ringrazio per la disponibilità e invio i migliori saluti.

Sono consapevole del fatto che il legale valuterà – se riterrà di sua competenza il quesito presentato – se fornire parere scritto o se fissare un incontro di persona.

Si pubblica ad uso degi iscritti  il parere fornito dall’avv. Alesiani, inviato in data odierna al collega che ha presentato la richiesta di consulenza.

accesso documentazione amministrativa consiglieri comunali – avv. cinzia alesiani 02_CROAS_24_06_2015

 

Ultimo aggiornamento: 26-06-2015 10:26:25