Ordine Assistenti Sociali Piemonte

SFONDI-BASE-NEWS-2

Ordine del giorno seduta di Consiglio del 10 maggio 2017 – ore 16.30

Addì 10 maggio 2017 alle ore 16.30 presso la sede dell’Ordine, è convocato il Consiglio regionale con il seguente ordine del giorno approvazione verbale seduta precedente (su relazione del Segretario Pavese); iscrizioni, cancellazioni, trasferimenti; presa d’atto sanzioni disciplinari (su relazione del Segretario Pavese); approvazione report di attività del Consigliere Segretario e programmazione predisposizione report primo quadrimestre 2017; variazione di bilancio, discussione e eventuali deliberazioni; impegno spesa acquisto prodotti di consumo; acquisto caselle PEC gratuite per iscritti – integrazione; rendiconto FUA 2016 e presentazione FUA 2017; rendiconto spese Giornata mondiale del Servizio Sociale – WSWD2017, discussione e eventuali deliberazioni; integrazione consulenza…

consiglio

Report attività settembre – dicembre 2016

Gentili colleghi assistenti sociali, comunichiamo che nelle pagine del sito dedicate sono stati pubblicati, in ottemperanza al Regolamento interno dell’Ordine assistenti sociali del Piemonte allegato a delibera n.135 del 5 agosto 2015 (Leggi qui il Regolamento completo) e dell’art. 66 Capo V del Codice Deontologico dell’Assistente Sociale – 2009 L’assistente sociale impegnato nel Consiglio dell’Ordine nazionale o degli Ordini regionali o interregionali deve rendere conto agli iscritti dell’operato del suo mandato i report di attività dell’Ufficio di Presidenza, delle Commissioni e del Gruppo per i gruppi validati nella seduta di Consiglio del 11 aprile 2017.   REPORT LAVORI Presidente: report…

SFONDI-BASE-NEWS-1

CROAS Piemonte – comunicato stampa del 24 aprile 2017 – Sociale, Rosina (Assistenti sociali) “inadeguate le forze dei servizi sociali per affrontare le tensioni nei nuclei familiari con disagi”.

Sociale, Rosina (Assistenti sociali) “inadeguate le forze dei servizi sociali per affrontare le tensioni nei nuclei familiari con disagi”. La denuncia durante un convegno sulla bigenitorialità. Nei fatti il nostro sistema considera residuale l’azione di prevenzione. Torino, 24 aprile 2017 “I servizi sociali hanno forze inadeguate rispetto ai cambiamenti in atto ed alle nuove esigenze e spesso non riescono ad esercitare nel modo dovuto il ruolo di accoglienza del disagio, di accompagnamento e di supporto. Le tensioni all’interno del nucleo familiare influenzano il rapporto tra genitori e figli, spesso con effetti contrastanti: crescono le attenzioni e le aspettative dei genitori…

intestazione

CNOAS – Comunicato stampa del 07 aprile 2017 – Giustizia minorile: assistenti sociali, incontro Ministero Giustizia e Consiglio nazionale: impegno a fare presto nelle assunzioni di sessanta professionalità per l’esecuzione penale esterna

Dal sito CNOAS Giustizia minorile: assistenti sociali, incontro Ministero Giustizia e Consiglio nazionale: impegno a fare presto nelle assunzioni di sessanta professionalità per l’esecuzione penale esterna Comunicato stampa del 07 aprile 2017 Roma, 7 aprile 2017. Il presidente del Consiglio nazionale degli Assistenti sociali, Gianmario Gazzi, ha incontrato al Ministero della Giustizia, la dr.ssa Lucia Castellano, Direttore generale della Direzione generale esecuzione penale esterna e di messa alla prova del dipartimento per la giustizia minorile e di comunità e il dr. Vincenzo Starita, Direttore della Direzione generale del personale, delle risorse e per l’attuazione dei provvedimenti del giudice minorile del…

logowebradiososconscritta (2)

WSWD2017 – Torino – sono on line i Podcast – di Web Radio SOS

Si ringraziano il collega assistente sociale Antonio Bellicoso e tutto lo staff di Web Radio SOS per la partecipazione alla giornata e per la preparazione dei podcast dell’evento. Podcast “WSWD 2017 Torino – Le tavole rotonde” collegati a youtube Podcast “WSWD 2017 Torino – Le interviste” collegati a youtube Podcast “WSWD 2017 Torino – Costruendo Utopia”  collegati a youtube

SFONDI-BASE-NEWS-2

ANCORA POSTI DISPONIBILI – Percorso laboratoriale. Servizio sociale e vergogna: una esplorazione sulle strade del burnout, della resilienza e del riconoscimento.

LABORATORIO AREA CN lunedì 29 maggio 2017 orario 9.30-13.30 Cuneo, Università Ex Mater Amabilis 12100 Cuneo – Via A. Ferraris di Celle, 2 aula 108 – primo piano clicca qui per iscriverti LABORATORIO AREA VCO martedì 30 maggio 2017 orario 9.30-13.30 Omegna – Aula Magna ASL via Mazzini 117 Clicca qui per iscriverti   rif. POF 2017 CROAS Piemonte all. del. 198 del 12 dicembre 2006   Percorso laboratoriale. Servizio sociale e vergogna: una esplorazione sulle strade del burnout, della resilienza e del riconoscimento. Formatore: Alessandro Sicora. Consiglieri referenti: Clara Garesio e Barbara Rosina SAVE THE DATE PREMESSA. Che rapporto ci…

banner sicurezza

Ricerca aggressività – scadenza rilevazione 31 marzo 2017 – comunicazione importante

Gent.mi colleghi assistenti sociali piemontesi, come sapete il Consiglio nazionale, la Fondazione nazionale e alcuni Consigli regionali hanno proposto una ricerca sulla aggressività nei servizi sociali, sulle modalità attraverso le quali questo fenomeno si manifesta, sulle conseguenze che provoca ai professionisti che ne sono coinvolti, sulle possibili strategie di fronteggiamento. L’iniziativa nasce dal prezioso lavoro svolto da alcuni Consigli regionali. Tra questi quelli di Liguria, Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Valle d’Aosta, Friuli Venezia Giulia, Sardegna e Trentino Alto Adige, cui si sono aggiunti Campania, Puglia, Sicilia e Umbria. Ad appena una settimana dalla chiusura della rilevazione (31 marzo) un rilevante…

SFONDI-BASE-NEWS-1

SAVE THE DATE – Percorso laboratoriale. Servizio sociale e vergogna: una esplorazione sulle strade del burnout, della resilienza e del riconoscimento.

rif. POF 2017 CROAS Piemonte all. del. 198 del 12 dicembre 2006   Percorso laboratoriale. Servizio sociale e vergogna: una esplorazione sulle strade del burnout, della resilienza e del riconoscimento. Formatore: Alessandro Sicora. Consiglieri referenti: Clara Garesio e Barbara Rosina SAVE THE DATE PREMESSA. Che rapporto ci può essere tra servizio sociale e vergogna, intesa come un dirsi “non sono abbastanza… (“bravo/a”, “buono/a”, competente, ecc.)? Come può tale rapporto incidere sulla qualità dell’intervento professionale? Quale peso ha la vergogna nei percorsi di vita delle persone che si rivolgono ai servizi, specialmente – ma non esclusivamente – nel campo delle dipendenze…

Archivio