Ordine Assistenti Sociali Piemonte

Città metropolitana di Torino: iniziative a tutela dei minori stranieri non accompagnati

Riceviamo e pubblichiamo.

 

La Città metropolitana di Torino ha stipulato in data 17 settembre 2020 una convenzione per consolidare la collaborazione con le autorità giudiziarie minorili, approfondendo il raccordo tra i Magistrati, i Servizi Sociali e la Città metropolitana stessa, in materia di interventi a tutela dei minori.
La convenzione, che sostituisce e aggiorna il precedente accordo del 2012, opera sotto due direttrici, permettendo sia di continuare la collaborazione con la Procura nell’attività di vigilanza sulle strutture residenziali per minori, sia facilitando il ruolo del tutore volontario del minore straniero non accompagnato nella relazione con Tribunale e Procura, alla luce della Legge regionale n. 1/2004, in tema di supporto ai tutori, attraverso
uno specifico servizio di orientamento e informazione.

 

Per maggiori informazioni leggere qui: Comunicazione Ufficio Pubblica Tutela per i MSNA

 

Ultimo aggiornamento: 11-11-2020 14:22:59