Ordine Assistenti Sociali Piemonte

CNOAS – Comunicato stampa del 07 gennaio 2015 – Strage Parigi: Mordeglia (Assistenti sociali), ‘orrore senza fine; serve non confondere l’Islam con il terrorismo’

Strage Parigi: Mordeglia (Assistenti sociali), ‘orrore senza fine; serve non confondere l’Islam con il terrorismo’

scarica il file .pdf

Comunicato stampa del 07 gennaio 2015

Roma, 7 gennaio 2015. “La strage di Parigi è un orrore senza fine:  persone innocenti sono state uccise da assassini che hanno preso a pretesto la religione per compiere il loro barbaro gesto. Ma i valori di libertà e uguaglianza propri di quanti, come noi, lavorano per costruire una società più giusta fondata sul rispetto dell’altro sapranno ancora una volta prevalere sulla barbarie. E questa società sarà tanto forte e salda quanto maggiore sarà la sua capacità di non confondere l’Islam e la tradizione millenaria di questa religione con la furia barbara e sanguinaria del terrorismo che oggi si è abbattuto su Parigi. Sta a noi, dunque, proseguire nella strada della tolleranza, della valorizzazione delle differenze e dell’integrazione”.

Così Silvana Mordeglia, Presidente del Consiglio nazionale degli assistenti sociali sulla strage di Parigi.

In allegato il comunicato stampa.

Leggi alcune uscite

 

Ultimo aggiornamento: 09-01-2015 09:33:03