Ordine Assistenti Sociali Piemonte

CNOAS – comunicato stampa del 10 giugno 2014 Progetto TFIEY per lo sviluppo dei bambini che vivono in famiglie povere e immigrate

Progetto TFIEY per lo sviluppo dei bambini che vivono in famiglie povere e immigrate

La Fondazione Emanuela Zancan, nell’ambito del progetto TFIEY (Translatlantic Forum on Inclusive Early Years – Investire per lo sviluppo dei bambini che vivono in famiglie a basso reddito e/o immigrate) promuove un’indagine nazionale rivolta agli assistenti sociali che operano nell’area minori.

Obiettivo della ricerca è di raccogliere informazioni sull’intero territorio nazionale e avere una conoscenza precisa e dettagliata di quanti sono i minori a rischio di povertà e di esclusione sociale, quali sono i loro bisogni e quali sono gli interventi ad essi rivolti, per capire come rafforzare i servizi esistenti e come migliorare le condizioni di vita dei bambini in difficoltà e delle loro famiglie nonché quali strategie gli assistenti sociali possono utilmente porre in essere in favore della popolazione oggetto dell’indagine.

Il Consiglio nazionale dell’Ordine degli Assistenti sociali aderisce a questo importante progetto e invita tutti gli assistenti sociali che operano nell’area minori a compilare il questionario sito della Fondazione.

risultati dell’indagine saranno pubblicati e diffusi su tutto il territorio nazionale attraverso seminari territoriali di approfondimento, organizzati dal Consiglio nazionale in collaborazione con la Fondazione Zancan, con attribuzione di crediti formativi.

Per ulteriori informazioni sulla ricerca: dott.ssa Giulia Barbero Vignola, ricercatrice della Fondazione Zancan, email: giuliabarbero@fondazionezancan.it (tel. 049 663800).

http://www.cnoas.it/Press_and_Media/Comunicati_Stampa/2014_198.html

 

Ultimo aggiornamento: 15-06-2014 09:05:41