Ordine Assistenti Sociali Piemonte

CNOAS – Comunicato stampa del 25 giugno 2014 – Roma, 17 luglio 2014 – Al via il Tavolo per la definizione delle Linee guida per la regolazione dei processi di sostegno e tutela dei minorenni e delle loro famiglie

 

Comunicato stampa del 25 giugno 2014
Roma, 17 luglio 2014

Al via il Tavolo per la definizione delle Linee guida per la regolazione dei processi di sostegno e tutela dei minorenni e delle loro famiglie

Il Consiglio nazionale dell’Ordine degli Assistenti sociali – a quattro anni dalla pubblicazione delle “Linee guida per la regolazione dei processi di sostegno e allontanamento del minore” – che rappresentano la sintesi dell’articolato lavoro di riflessione ed approfondimento portato avanti nel 2009, desidera invitare i principali attori coinvolti ad affrontare una nuova e incombente riflessione sul tema del sostegno alle famiglie in difficoltà, promuovendo l’istituzione di un nuovo tavolo tecnico, anche alla luce di alcuni casi recenti resi pubblici dai mass media.

Oltre ai partecipanti al tavolo del 2009 e al comitato scientifico del convegno dello scorso maggio – che hanno visto coinvolti rappresentanti dell’Associazione Italiana Magistrati per i Minorenni e per la Famiglia, dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani, del Ministero della Giustizia, del Consiglio Nazionale Forense e del Consiglio Superiore della Magistratura, della Commissione Minori dell’Associazione Nazionale Magistrati e del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali – è intenzione del CNOAS coinvolgere anche il Ministero dell’Interno, il Ministero della Difesa e quello della Salute, la Conferenza delle Regioni, la Commissione parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza, l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, l’Ordine dei Giornalisti e la Federazione Nazionale della Stampa nonché prevedere forme di coinvolgimento delle associazioni di famiglie interessate dalla problematica.

Si ritiene, infatti, fondamentale costruire sinergie tra la comunità sociale e le figure professionali coinvolte nella tutela delle famiglie e dei minorenni. Tali sinergie devono essere indirizzate all’individuazione di metodologie di sostegno e alla condivisione di prassi operative efficaci, per una migliore gestione delle situazioni difficili che riguardano i minorenni e le loro famiglie.

Il primo incontro del tavolo si terrà presso la sede del Consiglio nazionale dell’Ordine degli Assistenti sociali (Via del Viminale, 43 – Roma) il prossimo 17 luglio.

 

Ultimo aggiornamento: 25-06-2014 13:06:46