Ordine Assistenti Sociali Piemonte

Consultori familiari

Pagina in costruzione, vi preghiamo di segnalare aree non individuate, eventuali errori o integrazioni.

Grazie

Normativa nazionale

  • Legge 29/07/1975, n. 405 – Istituzione dei consultori familiari
  • Legge 22/05/1978, n. 194 – Norme per la tutela sociale della maternità e sull’interruzionevolontaria della gravidanza
  • DL 1/12/1995, convertito nella Legge 31/01/1996, n. 34
  • Decreto 10 settembre 1998 recante protocolli di accesso agli esami di laboratorio e di diagnostica strumentale per le donne in stato di gravidanza ed a tutela della maternità
  • Decreto legislativo n. 286 del 25 luglio 1998 T.U delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, art 35
  • Legge 8 marzo 2000, n. 53 “Disposizioni per il sostegno della maternità e della paternità, per il diritto alla cura e alla formazione e per il coordinamento dei tempi delle città”
  • Legge 328/2000 “Per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali”e al Piano Nazionale degli interventi e dei servizi sociali 2001-2003
  • DM 24 aprile 2000 – Adozione del Progetto obiettivo materno-infantile, relativo al “Piano sanitario nazionale per il triennio 1998-2000”
  • DPCM 14/02/2001 – “Atto di indirizzo e coordinamento in materia di prestazioni socio-sanitarie”
  • Decreto n. 349 del 16 luglio 2001,  che reintroduce il Certificato di Assistenza al Parto per la rilevazione dei dati di sanità pubblica e statistici di base relativi agli eventi di nascita, allanati mortalità ed ai nati affetti da malformazioni
  • Legge 27/12/2006, n. 296 (legge finanziaria 2007) – art. 1 commi 1250, 1251
  • Legge 24/12/2007, n. 244 (legge finanziaria 2008)

Normativa regionale

  • L.R. n. 18 del 6 agosto 2007 recante “Norme per la programmazione socio-sanitariae il riassetto del servizio sanitario regionale”
  • D.C.R. n.137-40212 del 24.10.2007, “Piano socio-sanitario regionale 2007-1010”
  • D.G.R. n. 34-8769 del 12/05/2008 Piano socio-sanitario regionale 2007-2010. Area materno-infantile: definizione obiettivi ed indicatori del “Percorso Nascita”
  • DGR n.13-8266 del 25 febbraio 2008 “Progetto regionale protezione, promozione, sostegno dell’allattamento al seno: verso un Regione amica di mamma e bambino”
  • DGR n. 34-8769 del 12/05/2008 – Percorso nascita
  • D.G.R. n. 37-1222 del 17 dicembre 2010, Approvazione dell’aggiornamento al Piano regionale della prevenzione 2010-2012 e sostituzione dell’allegato A della DGR n. 16-13200 dell’8/02/2010.
  • Raccomandazioni relative al Percorso Nascita proposte dalla Regione Piemonte nel ’98 ai Dipartimenti Materno-infantili, successivamente integrate (Delibera 9 luglio 2001) con le linee emanate dal Decreto ministeriale 24 aprile 2000 “Progetto Obiettivo Materno Infantile”

Per approfondimenti

Ministero della Salute. DIPARTIMENTO DELLA PREVENZIONE E DELLA COMUNICAZIONE DIREZIONE GENERALE DELLA PREVENZIONE SANITARIA UFFICIO X – ORGANIZZAZIONE E ATTIVITÀ DEI CONSULTORI FAMILIARI PUBBLICI IN ITALIA ANNO 2008  Vai al documento
Ministero della Salute: i consultori familiari
Ultimo aggiornamento: 04-12-2015 12:51:25