Ordine Assistenti Sociali Piemonte

Emergenza COVID19

Gentili colleghi,
in riferimento alla situazione di emergenza creatasi nelle ultime ore, l’Ufficio di presidenza del Consiglio Ordine Assistenti sociali del Piemonte, si è incontrato oggi pomeriggio per un primo confronto con i colleghi di AsProc attraverso una riunione skype con la Presidente nazionale Monica Forno e due consiglieri nazionali e con il Presidente dell’Organo operativo periferico del Piemonte Luca Romano.
Obiettivo dell’incontro era comprendere come sostenere la comunità professionale piemontese ed italiana, le persone e i territori in cui gli assistenti sociali operano.
Ciascuno di noi, come professionista e cittadino, è tenuto a rispettare con la massima attenzione le regole ed i comportamenti definiti a livello nazionale a tutela anche della propria sicurezza personale.
Eventuali problemi ed informazioni che attengono all’esercizio della professione (ad esempijo spostamenti in diverse zone del Piemonte per motivi di lavoro o per recarsi al lavoro, dotazione di dispositivi di protezione individuale, effettuazione di colloqui, visite domiciliari, riunioni, ecc. ecc.) devono essere segnalati agli enti datori di lavoro ed ai sindacati e per conoscenza al Croas Piemonte all’indirizzo consiglio@oaspiemonte.it (unicamente per garantire un monitoraggio).
Il Croas Piemonte ha avviato da oggi un dialogo costante con AsProC ed il Cnoas in merito all’emergenza COVID19 e metterà a disposizione di tutti gli iscritti, attraverso un’azione di orientamento e informazione, le esperienze e competenze dei colleghi acquisite in occasione di altre emergenze.
Siamo consapevoli che quella odierna ha caratteristiche mai vissute prima e quindi colloca in una situazione di incertezza non solo i professionisti ed i cittadini, ma anche i diversi livelli di responsabilità amministrativa nella gestione di quello che sino a ieri era quotidianità. Tali indicazioni si collocano sul piano operativo dell’intervento con la popolazione.
Il Croas Piemonte mette a disposizione i suoi canali comunicativi (sito istituzionale, gruppo facebook chiuso, mail massive) anche per lo scambio di informazioni interne tra colleghi della Regione. Con regolarità, a cura del Croas e di AsProC verranno diffuse informazioni ed aggiornamenti sulla situazione, sulle problematiche emerse e sulle possibili soluzioni.
Il Croas Piemonte si impegna a prendere contatti con gli altri Ordini e con i Sindacati per definire eventuali strategie e interventi comuni.
Siamo professionisti competenti e responsabili, sapremo fare fronte all’emergenza con la passione di sempre.

La Presidente CROAS Piemonte – Barbara Rosina
Il Presidente OOP Piemonte AsProC – Luca Romano
La Presidente AsProC – Monica Forno

 

Ultimo aggiornamento: 04-04-2020 11:18:03