Ordine Assistenti Sociali Piemonte

Gruppi di lavoro

 

Nel Piano formativo 2015 predisposto in conformità con il Regolamento sulla formazione continua, si prevedeva la possibilità di individuare tra i percorsi formativi anche gruppi di lavoro, aperti alla comunità professionale, su tematiche segnalateci dai colleghi o in base a specifiche richeste.

In data 5 agosto 2015 il Consiglio, con delibera n. 134, ha approvato il Regolamento interno dell’Ordine del PIemonte. Tra le tante novità segnaliamo l’articolo 29 che formalizza tale modalità di lavoro.

Articolo 29

Gruppi di lavoro e altri organismi

29.1. II Consiglio Regionale, per particolari questioni che richiedono un’attività di studio, di consulenza, di supporto, può costituire Gruppi di lavoro con iscritti all’Ordine e/o esperti del settore ai quali partecipa almeno un componente del Consiglio regionale.

I Gruppi di lavoro sono tenuti a svolgere i compiti loro affidati sulla base dei criteri, nei termini e con le modalità stabilite dal Consiglio con apposita delibera. Ai gruppi di lavoro possono essere riconosciuti gettone di presenza e rimborso delle spese con apposita e motivata delibera consigliare. Le presenze ai lavori devono essere registrate su appositi moduli firma.

 Negli scorsi mesi sono già stati avviati tre gruppi con la partecipazione degli iscritti (gruppo di lavoro su schema DPCM Giustizia, ISEE, elaborazione questionari WSWD), numerose sono le richieste di nuove attivazioni su temi specifici, la sezione sarà regolarmente aggiornata per favorire la possibilità di partecipazione. Continuate ad inviare le vostre segnalazioni!

Ultimo aggiornamento: 25-08-2015 17:58:17