Ordine Assistenti Sociali Piemonte

Informativa del Presidente CNOAS Gianmario Gazzi del 4 gennaio 2021 – “Gli A.S. nella legge di Bilancio: informativa del presidente Gazzi”

Informativa del Presidente CNOAS Gianmario Gazzi del 4 gennaio 2021

“Gli A.S. nella legge di Bilancio: informativa del presidente Gazzi”.

Dal sito CNOAS

La legge di Bilancio 2021  ha segnato un deciso passo avanti sul fronte delle politiche sociali offrendo l’opportunità di costruire una rete strutturale del servizio sociale professionale in tutto il Paese con norme e risorse. Ecco dunque un breve documento per esaminare sommariamente il testo delle norme al quale seguiranno, nelle prossime settimane, ulteriori approfondimenti e aggiornamenti anche al fine di suggerire azioni di breve periodo per i Consigli Regionali dell’Ordine.

Molte delle sollecitazioni mosse al Governo e al Parlamento da parte del Consiglio Nazionale nei mesi passati (https://bit.ly/3b7mewn) sono state colte e fatte proprie dal legislatore. Un lavoro di costruzione di consapevolezza e di relazioni all’interno delle Istituzioni che è continuata e che ha portato a recepire molte delle nostre proposte.
In una nota indirizzata ai presidenti dei Consigli regionali dell’Ordine degli Assistenti sociali e per conoscenza ai consiglieri regionali dell’Ordine, il presidente nazionale, Gianmario Gazzi, riassume il testo approvato e sottolinea che  “l’esperienza ci insegna che non è sufficiente che una norma sia scritta per renderla concreta: le risorse economiche sono previste e le indicazioni molto chiare, ma dobbiamo – tutti noi – essere forti nel richiedere che si realizzino quanto prima in tutte le regioni d’Italia”. Per questo, concludendo l’informativa, Gazzi ribadisce l’impegno del Consiglio Nazionale “a sollecitare i Ministeri coinvolti a procedere agli atti di competenza nel tempo minore possibile”, ma, aggiunge  “ è altrettanto importante che a livello locale si avviino le opportune pressioni nei confronti di Regioni e Comuni” e suggerisce ai Consigli Regionali dell’Ordine “l’avvio di un confronto con le rappresentanze sindacali territoriali, anche per dar modo ai colleghi interessati di poter accedere a informazioni corrette e dettagliate sulle procedure concorsuali nuove e per le possibili stabilizzazioni”.
Nelle prossime settimane sarà richiesto al Ministero Lavoro e Politiche sociali di poter avere una circolare esplicativa e di indirizzo.

L’informativa in allegato

Gli A.S. nella legge di Bilancio: informativa del presidente Gazzi

 

Ultimo aggiornamento: 11-01-2021 14:56:25