Ordine Assistenti Sociali Piemonte

Lettera aperta ai Candidati Elezioni Regione Piemonte 2014 – Ordine Assistenti Sociali del Piemonte

Segnaliamo agli iscritti che il nuovo Consiglio ha ritenuto importante porre all’attenzione dei candidati alle prossime elezioni un breve documento nel quale vengono evidenziati alcuni temi sui quali riteniamo, come professione, di poter offrire un contributo.

La nostra professione, come evidenziato anche dal Codice Deontologico, ha una responsabilità nei confronti dei cittadini e deve contribuire a promuovere una cultura della solidarietà e della sussidiarietà, favorendo o promuovendo iniziative di partecipazione volte a costruire un tessuto sociale accogliente e rispettoso dei diritti di tutti. L’assistente sociale deve inoltre contribuire alla promozione, allo sviluppo e al sostegno di politiche integrate favorevoli alla maturazione, emancipazione e responsabilizzazione sociale e civica di comunità e gruppi e di programmi finalizzati al miglioramento della qualità di vita.

L’assistente sociale ha quindi il dovere di porre all’attenzione delle istituzioni che ne hanno la responsabilità i temi connessi alla coesione sociale ed alla costruzione del benessere sociale.

Il documento viene proposto nell’ottica di portare all’attenzione delle agende politiche questi temi ed al contempo ci auguriamo di poter aprire un confronto proficuo con l’obiettivo di garantire ai cittadini servizi di qualità sempre più rispondenti ai bisogni sociali emergenti.

Le comunicazioni che vi alleghiamo sono state inviate agli uffici stampa dei candidati. Il documento sarà inoltre pubblicato on line dall’Agenzia giornalistica Redattore Sociale.

trasmissione lettera aperta ai politici OASP maggio 2014
lettera aperta ai politici OASP maggio 2014

 

 

Ultimo aggiornamento: 21-05-2014 17:46:25