Ordine Assistenti Sociali Piemonte

Pon Inclusione – Sostegno Inclusione Attiva (SIA) – Comunicazione sulla misura per il contrasto alla povertà – ottobre 2016

SFONDI-BASE-NEWS-3

Cari colleghi assistenti sociali,

l’Ordine Assistenti Sociali del Piemonte, nell’ambito delle proprie competenze relative alla tutela dei cittadini e della professione, ha avviato una riflessione sull’applicazione del SIA.

In data 19 ottobre la comunicazione che segue è stata inviata a tutti i Sindaci piemontesi ed ai Direttori degli Enti Gestori delle funzioni socio-assistenziali proponendo di aprire un confronto in merito ed offrendo la disponibilità alla collaborazione ed eventuale sostegno formativo ai professionisti assistenti sociali che saranno coinvolti.

La comunicazione è indirizzata anche a tutti gli assistenti sociali piemontesi, pubblicata sul sito istituzionale ed inviata nella newsletter del 22 ottobre 2016, con l’obiettivo di una sensibilizzazione diffusa sulla necessità di presidiare l’applicazione sul territorio regionale, sulla necessità di individuare le diverse strategie attuate, le criticità rilevate. Sono numerosi gli interrogativi ad oggi aperti.

Al fine di realizzare compiutamente il SIA sono state previste dal Governo risorse specifiche finalizzate a consentire agli Enti Locali/Ambiti territoriali di implementare le risorse umane e i servizi necessari. A tale scopo, lo scorso 3 agosto è stato pubblicato un bando di accesso ai finanziamenti che scadrà il 30 dicembre 2016.

E’ richiamato il ruolo centrale del Servizio Sociale professionale, e più precisamente del professionista Assistente Sociale, riconoscendogli competenze, approcci teorici, metodologie e strumenti specifici indispensabili per il raggiungimento degli obiettivi prefissati. Quali azioni di potenziamento della figura professionale dell’assistente sociale saranno proposte  nei progetti per l’accesso ai finanziamenti? Quali saranno i professionisti che comporranno l’equipe multidisciplinare? Quali i contenuti del programma personalizzato? Gli strumenti scelti? Il livello di adesione? Il grado di efficacia?

Il Consiglio è interessato a tutti i contributi che i colleghi assistenti sociali piemontesi invieranno all’indirizzo e-mail segreteria@oaspiemonte.org

clicca qui per leggere la comunicazione inviata ai sindaci ed ai Direttori

 

Ultimo aggiornamento: 28-11-2016 11:38:25