Ordine Assistenti Sociali Piemonte

Rossana Bazzano: tra corso FAD e supervisione. Una proposta

Riceviamo e con piacere pubblichiamo uno stimolo della collega assistente sociale Rossanna Bazzano. Ci auguriamo che sia un suggerimento utile! Pubblichiamo inoltre un breve report delle studentesse in tirocinio

Enrica Villonio e Miryam Veropalumbo – CdL in Servizio Sociale dell’Università di Torino

che hanno beneficiato dell’idea della collega.

Eventuali commenti e stimoli tratti dalla lettura degli articoli possono essere inviati all’indirizzo segreteria@oaspiemonte.org all’attenzione della dott.ssa Bazzano, le mail le saranno prontamente trasmesse.

Cari Colleghe/i,

mi sono recentemente iscritta al corso in Fad “Rischi, responsabilità e dilemmi etici nel lavoro dell’assistente sociale”
Quest’anno ho la fortuna di potermi sperimentare in una nuova situazione che mi sembra stia dando ottimi frutti: un tirocinio della magistrale, un tirocinio osservativo ed uno di terzo anno compresenti.
All’interno di questa situazione ho proposto alle allieve di formare un gruppo di studio finalizzato alla frequenza del corso. Siamo partite con le prime lezioni e devo dire che trovo questa occasione densa di stimoli per me e per loro, con qualche momento di leggerezza che mai guasta, a mio parere.
Dunque sono qui per ringraziavi per aver creato questa occasione di formazione di livello, capace di offrire stimoli nuovi anche a una ” vecchia carampana del servizio sociale come me”.
Il valore aggiunto, almeno per quanto mi riguarda, è di poter condividere questi piacevoli momenti formativi con il nostro futuro, riprovando l’ebrezza di generare professione, passione, nella costante conferma dell’ indispensabile necessità di non smettere di pensarsi incompiuti……migliorabili..…..in crescita.
Grazie ancora e buona estate a tutte/i
Rossanna Bazzano
 

Ultimo aggiornamento: 11-08-2015 18:13:16