Ordine Assistenti Sociali Piemonte

SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO – BANDO 2016 – Consorzio Servizi Sociali In.Re.Te di Ivrea

SFONDI-BASE-NEWS-3

Riceviamo e pubblichiamo

Si chiede gentilmente di valutare l’opportunità di dare  visibilità al Bando di Servizio Civile  2016 .
http://www.torinometropoli.it/cms/politiche-sociali/servizio-civile-volontariato/bando-maggio-2016

Il Consorzio Servizi Sociali In.Re.Te. di Ivrea  è presente con il Progetto “Insieme IN.RE.TE.”.

Nel progetto sono indicate due diverse sedi di svolgimento, in una sede sono previsti/e n. 4 volontari/volontarie  e nell’altra sede n.3 volontari/volontarie .

Le informazioni dettagliate sono consultabili sul sito del Consorzio al link

http://www.inrete.to.it/intranet/Giovani/SERVIZIO-C/index.htm

Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione è il 30 giugno – ore 14.00.

Le persone  che vogliono presentare la propria candidatura devono possedere i seguenti requisiti:

1. aver compiuto 18 anni e non aver superato i 28 (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
2. cittadini/e italiani/e;
3. cittadini/e degli altri Paesi dell’Unione europea;
4. cittadini/e non comunitari regolarmente soggiornanti;
5. non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono presentare domanda le persone che:

A) abbiano già prestato servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista, o che lo stiano prestando ai sensi della legge n. 64 del 2001, nonché coloro che alla data di pubblicazione del presente bando siano impegnati/e nella realizzazione di progetti di servizio civile nazionale per l’attuazione del programma europeo Garanzia Giovani e per l’attuazione del progetto sperimentale europeo IVO4ALL;

B) abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Le domande di partecipazione devono essere indirizzate direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto (si veda sul link di ogni progetto), devono pervenire allo stesso in uno dei seguenti modi, pena l’esclusione:

  • con Posta Elettronica Certificata (PEC) art. 16 – bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 – di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf (si prega di inviare la domanda alla PEC  protocollo@cert.cittametropolitana.torino.it )
  1.  ogni singolo file dovrà avere dimensioni non superiori a 10 MB, ma la somma dei singoli file e della busta di trasporto non deve superare i 25 MB
  2.  se i file sono firmati digitalmente, la firma digitale dovrà essere embedded e non detached (ovvero, il file firmato e la firma devono essere contenuti in un’unica busta-file), e dovrà essere valida al momento della ricezione da parte della Città Metropolitana di Torino)
  • a mezzo raccomandata A/R – si precisa che non fa fede il timbro postale (si prega di inviare la domanda all’indirizzo specifico indicato nel progetto scelto);
  • a mano (in questo caso si prega di contattare i recapiti telefonici indicati nel progetto scelto, al fine di conoscere gli orari di apertura al pubblico)
  • Le domande devono giungere, all’ente che realizza il progetto, entro le ore 14.00 del 30 giugno 2016.
    Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.

La domanda sottoscritta dall’interessato/a deve essere:

  • redatta secondo il modello riportato nell’Allegato 2, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere (alla domanda vanno allegati tutti i titoli che si ritengono utili ai fini della selezione, ovvero gli stessi possono essere elencati in un curriculum vitae reso sotto forma di autocertificazione);
  • corredata dal modello di cui all’Allegato 3 contenente i dati relativi ai titoli;
  • accompagnata da un documento di identità personale in corso di validità (fronte e retro);
  • accompagnata dalla Scheda pre-selezione modello A compilata in tutte le sue parti.

N.B.: La documentazione di cui sopra deve essere firmata per esteso dal richiedente (in caso di invio cartaceo), con firma da apporre necessariamente in forma autografa.
Per le domande presentate con PEC, si precisa che, ai sensi dell’art. 21, comma 2, del D.Lgs n. 82/ 2005 e dell’art. 16-bis della Legge 2/2009, l’inoltro tramite posta elettronica certificata è già sufficiente a rendere valida l’istanza, a considerare identificato l’autore di essa e a ritenere la stessa regolarmente sottoscritta, purchè la denominazione dell’indirizzo PEC sia riconducibile all’anagrafica dell’interessato.

E’ possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni.

Alla scadenza del bando, tutti i/le candidati/e che hanno presentato regolare domanda di partecipazione ed in possesso dei requisiti previsti sia dal bando che dal progetto prescelto, dovranno sostenere il colloquio di selezione, in lingua italiana, secondo le modalità e tempistica che verranno loro comunicate.

Tutta la modulistica è scaricabile dal sito della Città Metropolitana    http://www.torinometropoli.it/cms/politiche-sociali/servizio-civile-volontariato/come-partecipare-2

 

Ultimo aggiornamento: 22-06-2016 10:49:18