Ordine Assistenti Sociali Piemonte

Avviso pubblico selezione personale a tempo determinato di n. 3 Istruttori Direttivi Assistenti Sociali al CSP

Riceviamo e pubblichiamo: Avviso pubblico selezione personale a tempo determinato: è indetto un concorso pubblico, per esami (solo colloquio orale), finalizzato all’assunzione, a tempo determinato (36 ore settimanali), di n. 3 Istruttori Direttivi “Assistente Sociale” – Categoria Giuridica D, Posizione Economica D1. La selezione avverrà secondo le modalità definite nel bando allegato e il termine di scadenza delle domande è fissato alle ore 12:00 del 26 febbraio 2018 La domanda di ammissione ed il bando: http://www.cspnovi.it/

AGGIORNAMENTO DELL’8 SETTEMBRE 2017 – Sabato 16 Settembre 2017 – ore 9-13 – Incontro per gli assistenti sociali occupati nei centri di accoglienza per cittadini richiedenti protezione internazionale – scadenza adesioni 4 settembre 2017 ore 12

AGGIORNAMENTO DELL’8 SETTEMBRE 2017 Comunicazione inviata a mezzo e-mail agli interessati. Prot. 2433/2017 Oggetto: conferma incontro 16/9 e comunicazione sede Gentilissimi colleghi assistenti sociali, Ringraziandovi per l’interesse e la disponibilità vi comunichiamo che l’incontro previsto per sabato 16 settembre dalle ore 9 alle ore 13 sarà effettuato presso la sede dell’ordine in V. Piffetti 49 a Torino. Vi anticipiamo che hanno aderito alla proposta 18 iscritti, non solo all’ordine del Piemonte,  impegnati nella nostra Regione come assistenti sociali in centri di accoglienza. Un cordiale saluto La Presidente a.s. D.ssa Barbara Rosina Comunicazione inviata con mail massiva a tutti gli iscritti…

CNOAS – Comunicato stampa del 11 maggio 2017 – Jobs act autonomi, Gazzi: ‘Colmato un ritardo ma riforma ancora da completare’

dal sito CNOAS Jobs act autonomi, Gazzi: ‘Colmato un ritardo ma riforma ancora da completare’ Comunicato stampa del 11 maggio 2017 Roma, 11 maggio 2017. “Colmato un ritardo non più tollerabile”. Così,  Gianmario Gazzi, Presidente del Consiglio nazionale degli assistenti sociali all’indomani del voto definitivo del Senato, concordando su quanto espresso dal Cup, il Comitato unitario delle professioni,  sull’approvazione da parte del Parlamento del nuovo provvedimento di legge teso a dotare anche il nostro Paese di misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale oltre che favorire l’articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato. “Tra i…