Ordine Assistenti Sociali Piemonte

comunicato stampa del 27 gennaio 2019 – Giornata della Memoria. Rosina: “Occasione per ricordare l’esperienza resistenziale. Occorre contrastare le discriminazioni, alle origini della Shoah”  

27 gennaio, Torino. La Giornata della Memoria assume rilevanza nel ricordo della Shoah perché tragedie come quelle, di annullamento della dignità delle persone e dei loro diritti, non avvengano più. Come ben noto, vittime dello sterminio, oltre agli Ebrei, furono anche zingari, omosessuali, testimoni di Geova e oppositori politici. L’Ordine Assistenti sociali del Piemonte celebra la Giornata esortando la comunità professionale ad agire quotidianamente affinché vi sia contrasto netto nei confronti delle discriminazioni, all’origine dell’accettazione popolare di eventi così crudeli. «Tra le pioniere di servizio sociale – afferma Barbara Rosina (Presidente dell’Ordine Assistenti sociali del Piemonte) – ci sono le aderenti…