Ordine Assistenti Sociali Piemonte

ASL-Citta-di-Torino-Via-San-Secondo-29

Comunicato stampa del 30 dicembre 2017 – Vicenda ex Asl Torino 1, Rosina: “Si attiverà il Consiglio regionale di disciplina per caso specifico, va respinta ogni generalizzazione su scorrettezza nostra comunità professionale”

Considerando la rilevanza dell’accadimento e la generalizzazione alla comunità professionale tutta, il comunicato stampa è stato oggi inviato a molti giornali cartacei ed online del territorio piemontese. Le eventuali pubblicazioni saranno riportate in calce al presente post. Torino, 30 dicembre 2017. “In considerazione del possibile rilievo disciplinare dei fatti attribuiti ad una iscritta all’albo degli assistenti sociali del Piemonte, gli elementi in possesso del Consiglio regionale dell’Ordine saranno trasmessi al Consiglio regionale di disciplina per le opportune valutazioni e decisioni di competenza che saranno assunte, in ogni caso, nel rispetto dei compiti in capo all’Autorità giudiziaria competente”. “Va respinta con…

noi stessi

comunicato stampa del 2 ottobre – Barbara Rosina: “La teoria gender non esiste. Un appello alle Istituzioni a prendere una posizione netta e chiara”

Torino, 2 ottobre. “È una buona notizia che l’iniziativa itinerante con lo slogan “I bambini sono maschi, le bambine sono femmine, #Stopgender nelle scuole” – promossa dalla associazione Generazione Famiglia, insieme a CitizenGO e che nei giorni scorsi ha toccato varie città italiane – non abbia fatto tappa a Torino. Al capoluogo piemontese è stato fortunatamente risparmiato dover assistere alla riproposizione della campagna no gender che si fonda sulla convinzione che genere e sesso si equivalgano e sull’idea che vi siano attori esterni alla famiglia, come l’istituzione scolastica, che vogliano indurre le nuove generazioni a percepirsi maschi se femmine piuttosto…