Ordine Assistenti Sociali Piemonte

Torino – 16 febbraio 2017 – Care Leavers Network – L’accoglienza con i nostri occhi

Riceviamo e pubblichiamo. Segnaliamo che il Consiglio piemontese è stato invitato alla tavola rotonda per rispondere ad alcuni quesiti dei ragazzi che partecipano al progetto.

Siamo Giorgio Vergano e Diletta Mauri, referente del Piemonte e coordinatrice nazionale del progetto del Care Leavers Network, promosso dall’Associazione Agevolando con il sostegno dell’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza e la supervisione scientifica del Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia applicata (FISPPA) dell’Università di Padova (prof. Valerio Belotti).

L’obiettivo del nostro progetto è quello di costituire un Network di ragazzi e ragazze tra i 16 e i 24 anni che vivono o hanno vissuto parte della loro vita “fuori famiglia” (comunità di accoglienza, casa famiglia, affido), coinvolgendoli in un percorso di partecipazione e cittadinanza attiva che permetta di far incontrare il loro punto di vista sui percorsi di accoglienza con le istituzioni che a vario titolo si occupano di loro.

Sono sei le regioni coinvolte nel biennio 2016-2017 e una di questa è il Piemonte.

Il progetto avrà un prosieguo negli anni successivi, con l’obiettivo di consolidare il lavoro nelle Regioni coinvolte, consolidare il gruppo nazionale e avviare un network internazionale. Obiettivo finale è quello di rendere pratica consolidata nel Paese l’ascolto del punto di vista dei giovani “fuori famiglia” che oggi a livello legislativo è una tutela non riconosciuta. 

Per quanto riguarda la nostra regione, un gruppo di circa 15 ragazzi/e accolti/e in diverse realtà del territorio si stanno incontrando per raccogliere pensieri e spunti di riflessione sui percorsi “fuori famiglia”.

vai alla locandina

 

Ultimo aggiornamento: 04-02-2017 14:50:28