Ordine Assistenti Sociali Piemonte

Valentina Tango-Valentina Giacalone report seminario 15 aprile 2016 Bottega del Possibile : IL DIRITTO ALLA CASA E LE POLITICHE DELL’ABITARE Quale domiciliarità possiamo riconoscere e sostenere a chi è privato di una casa?

Gentili colleghi assistenti sociali, come saprete l’Ordine professionale ha attivato nel corso dell’ultimo anno una serie di convenzioni con agenzie formative e formatori, tra i diversi accordi previsti dalle convenzioni si prevedono alcuni posti a titolo gratuito per assistenti sociali non occupati iscritti all’Ordine piemontese. A seguito della richiesta di partecipazione e dell’autocertificazione della non occupazione la segreteria provvede ad una estrazione a sorte tra i richiedenti nel caso in cui le domande fossero superiori ai posti disponibili. In questa sezione del sito trovate le diverse proposte clicca qui. Recentemente, con l’obiettivo di offrire una restituzione alla comunità professionale abbiamo previsto di richiedere ai partecipanti un breve report al termine dell’evento.

Proponiamo il report delle colleghe Valentina Tango e Valentina Giacalone che hanno partecipato al seminario

“IL DIRITTO ALLA CASA E LE POLITICHE DELL’ABITARE Quale domiciliarità possiamo riconoscere e sostenere a chi è privato di una casa?”  promosso dalla Associazione per la promozione della cultura della domiciliarità, “La Bottega del Possibile”

 Li ringraziamo per l’invio.

Seminario Bottega del Possibile 15042016 report Tango Giacalone

 

Ultimo aggiornamento: 21-04-2016 18:06:45