CONFRONTO SU GENITORIALITÁ POSITIVE Formazione sulle Linee di Indirizzo Nazionali “L’intervento con Bambini e Famiglie in situazione di vulnerabilità” (TERZA FASE) 27 gennaio 2022 orario: 9,00 – 13,00

Per promuovere la diffusione della conoscenza deiprincipi contenuti nelle Linee di Indirizzo, recepite dall’Amministrazione regionale con D.G.R. n.27-8638del 29/03/2019, e di diffonderne la corretta edomogenea applicazione su tutto il territorio regionale, la Regione Piemonte, con la Garante regionale perl’infanzia e l’adolescenza, ed in collaborazione con laCittà di Torino e l’ASL AL di Casale Monferrato, quali ambiti avanzati del programma nazionale P.I.P.P.I. coinvolti nel percorso, ha programmato una proposta formativa, condivisa nell’ambito del tavolo interistituzionale regionale di monitoraggio del programma, con i seguenti obiettivi:

– promuovere la cultura della valorizzazione dellerisorse della comunità;
– promuovere un’appropriata programmazione deiservizi a sostegno della famiglia e dei bambini inun’ottica di genitorialità positiva;
– diffondere metodologie di integrazione e governanceper il sostegno delle famiglie e valorizzare leesperienze già implementate sul territorio regionale.

27 gennaio 2022 FASE 3 CONFRONTO SU GENITORIALITÁ POSITIVE
Formazione sulle Linee di Indirizzo Nazionali “L’intervento con Bambini e Famiglie in situazione divulnerabilità”  ore 9,00 – 13,00
Modalità di svolgimento online (ZOOM)

Introduce e modera Ylenia Serra, Garante perl’infanzia e l’adolescenza della RegionePiemonte.

ore 9,15
“La formazione come supporto alcambiamento”-Ileana Leardini (SFEP – Città diTorino)

ore 9:45
“Esiti del percorso formativo della fase2”-Anna Maria Avonto e “Formazioneformatori” Mariella Giachino – rappresentantidegli Ambiti Territoriali PIPPI – livello avanzatocoinvolti nel progetto (Città di Torino e ASL AL-Distretto di Casale Monf.to)

ore 10,30
“Quali accorgimentiorganizzativi/gestionali/di sistema servono perimplementare le linee di indirizzo?”

Intervengono:
Adriana Ciampa, Ministero del Lavoro e dellePolitiche Sociali
Paola Milani, Università degli Studi di Padova
Silvia Benna, Ordine Assistenti Sociali delPiemonte
Barbara La Russa, Ordine Psicologi del Piemonte – Presidente del Tribunale per i Minorenni delPiemonte e della Valle d’Aosta*
Emma Avezzù- Procuratore della Repubblicapresso il Tribunale per i Minorenni
Andrea Ghersi, Ufficio Scolastico Regionale

ore 12,45
chiude Chiara Caucino ,Assessore Politiche della Famiglia, dei Bambini edella Casa, Sociale, Pari Opportunità dellaRegione Piemonte.

 

Locandina FASE 3 DEF

*= da confermare